Chiamaci! +39 347 67 96 636

Francesco Pavan

Francesco Pavan (1975), dopo aver studiato pianoforte, composizione e musica corale presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia, si dedica alla composizione approfondendo gli studi con Beat Furrer presso l’Universität für Musik und darstellende Kunst Graz e alla direzione, studiando con Emilio Pomàrico presso la Civica Scuola di Musica di Milano. L’interesse nei confronti del repertorio del secondo Novecento e contemporaneo lo porta a lavorare come compositore e direttore con artisti, ensemble e compositori per la creazione ed esecuzione di nuove opere musicali. La sua ricerca musicale e la convinzione che sia necessaria una stretta collaborazione tra compositore e interprete per la creazione delle proprie opere, lo porta ad entrare in contatto e a lavorare con importanti interpreti tra i quali Marco Fusi, Roberta Gottardi, Alberto Mesirca, Luca Piovesan, Daniele Ruggieri, Emanuele Torquati e affermati ensemble come Ex-Novo, Interface, L’Arsenale, ASU Percussion Ensemble, MD7 e molti altri. Le sue musiche sono state commissionate ed eseguite in numerosi festivals e rassegne, tra i quali Festival di Musica Contemporanea 2017 di Forlì, Area Sismica VII Edizione, Ex Novo Festival 2016 – Venezia, Dialoghi sul comporre di Budrio (BO) 2015 e 2016, En Timsonia Festival – Romania 2014, XXV Festival Forfest Czech – Repubblica Ceca 2014, Teatro Fondamenta Nuove di Venezia – Stagione 2014,Teatro La Fenice – Sale Apollinee, Festival Lo spirito della musica di Venezia 2013, Gorizia – Incontri Musicali Mitteleuropei (ICM), University of Maryland, Baltimore (USA), Bowling Green State University (USA), Arizona State University – Herberger Institute 2012/2013 Season (USA), Festival Dal Segno al Suono 2012 Terza edizione, MUSMA – Matera (Italy), Ljubljana Festival 2012 (Slovenia), Stagione Intrecci 2011 e 2013 (Treviso), Festival 5 giornate (Milano), Impuls Festival (Graz), Musiche in mostra (Torino), Zukunft(s)musik (Augsburg – Germania), Freies Musikzentrum (Stuttgart – Germania), Festival Nuovi Spazi Musicali (Roma), Festival Deste el Este al Oeste (Argentina), Soundscape Festival (Italia), Rassegna Firenze estate, Festival Sul filo delle emozioni (Brescia), 53° Biennale Musica di Venezia, Die Unerhörte Musik (Berlin – Germania), Brinkhallin Summer Festival (Finlandia), Rebus Festival (Milano), Rassegna Correnti (Pescara), Trelleborg International Piano Festival (Svezia), Astra Music Festival (Melbourne – Australia), Groggia Modern (Venezia), Canti di Vita in Tempo di Peste (Venezia) , XXIX° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano (SI), Compositori a confronto edizioni 2002 – 2003 – 2005 (Reggio Emilia), Il Canto di Metastasio (Venezia).
Nel 2005 ha diretto al Festival Internazionale di musica contemporanea Ring – Ring di Belgrado per il progetto Sonora di Federazione Cemat e nel 2017 ha diretto l’Ensemble Interface alla XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Traiettorie di Parma.
Ha tenuto masterclasses e seminari di composizione presso l’ University of Malta – Department of Music Studies, il Conservatorio Superior de Musica de Castilla y Leòn (Spagna), l’ASU Herberger Institute in Arizona (USA), il Real Conservatorio Superior de Musica di Madrid (Spagna), l’Accademia di Musica Ljubljana (Slovenia) e il Conservatorio F. Venezze di Rovigo.
E’ stato membro di giuria in diversi concorsi di composizione.
Ha diretto il FramEnsemble tra il 2008 e il 2012 e dal 2005 è direttore dell’Orchestra Giovani Musicisti Veneti, con la quale propone percorsi musicali ed educativi.
Le sue composizioni sono edite da Aliamusica Records, ArsPublica e Sconfinarte.
Ha insegnato presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria (RO), dove ha coordinato nel 2012 il Festival AMAZING CAGE! – Omaggio a John Cage e nel 2013 il Festival Serenade – Omaggio a Bruno Maderna. E’ docente presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia.

http://www.francescopavan.com